Le Arti chiamano, il Ministro risponde

Intervista al Ministro Stefania Giannini

a cura di Roberto Neulichedl

 

«Con la riforma 508 del 1999 (approvata ormai quindici anni fa, ma ancora in attesa di alcuni decreti attuativi che ne garantiscano piena applicazione) l’architettura formativa nel settore professionale della musica è stata oggetto di una complessa rivoluzione: sia ordinamentale (con il progressivo abbandono del tradizionale modello formativo), sia a livello culturale (con la riorganizzazione dei contenuti formativi e della loro articolazione epistemico-disciplinare) […]»

Continua la lettura sul sito di “Musica Domani”…

, , ,